Contributi a fondo perduto per sviluppare soluzioni digitali e innovative

Contributi: il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 100 milioni di Euro per la digitalizzazione delle Pmi attraverso il Voucher per la digitalizzazione.

Contributi a fondo perduto per sviluppare soluzioni digitali e innovativePrincipali caratteristiche dell’opportunità:

  1. misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese
  2. contributo, tramite concessione di un “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro
  3. nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili
  4. le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018
  5. nel caso in cui l’importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all’ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), il Ministero procede al riparto delle risorse in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria.
    Tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni concorrono al riparto, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione della domanda.

Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.
  • ed altri

Contributi a fondo perduto per sviluppare soluzioni digitali e innovativeGli acquisti devono essere effettuati successivamente alla prenotazione del Voucher.

Il personale di BlogInnovazione è a disposizione per fornire le informazioni tecniche di propria competenza finalizzate alla presentazione della domanda. Mandaci una domanda e noi ti richiameremo che fornirvi tutte le informazioni necessarie. Compila la pagina Contatti al link, e noi ti richiameremo.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Ministero per lo sviluppo economico: Voucher per la digitalizzazione

 

Ercole Palmeri
Temporary Innovation Manager

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Digitale
Cosa è Google Tag Manager e a che cosa serve

Google Tag Manager è lo strumento più utilizzato per la gestione dei Tag, quelle porzioni di codice HTML che fanno funzionare Google Analytics, AdWords, Facebook Ads ecc… Il ruolo e il funzionamento di Google Tag Manager è ben sintetizzato dall’immagine seguente, dove è possibile vedere lo stretto legame con Facebook …

Digitale
Come affrontare a lungo termine le modifiche dell’algoritmo di Google

Come avrai sicuramente notato, Google apporta costantemente modifiche all’algoritmo di ricerca. Quando Google implementa nuove modifiche, raramente descrivono la novità. L’algoritmo di Google difficilmente viene esplicitato, ad esempio il twitter che annuncia l’aggiornamento dell’algoritmo è vago… Come prima cosa vediamo come funziona Google: Ci sono circa 200 elementi che intervengono …

Digitale
WooCommerce: come gestire il Catalogo prodotti

Scopriamo come gestire i prodotti in WooCommerce, come creare delle categorie per raggruppare prodotti simili e come generare attributi specifici per ogni prodotto. Dopo aver concluso tutte le configurazioni di base vediamo come gestire la parte fondamentale di un qualsiasi negozio WooCommerce, il Catalogo prodotti. Per rendere la navigazione del catalogo …