ecommerce: in arrivo il primo camerino di prova virtuale 3D al mondo

Il 60% degli amanti degli acquisti online abbandona il carrello della spesa virtuale perché incerti delle dimensioni dell’indumento. Per rendere la scelta più semplice e sicura senza dover rimandare indietro la merce, arriva il primo camerino di prova virtuale al mondo che utilizza la tecnologia 3D. L’idea è di Fitle, una start-up parigina nata nel 2013, che ha sviluppato una soluzione di sizing per i siti e-commerce di moda.

shopping-online-640x360

La start-up ha creato lo strumento di guida alle taglie più avanzato sul mercato che permette ai clienti di trovare la taglia più adatta a loro in pochi semplici clic e di poter provare gli indumenti in tempo reale, grazie alla tecnologia 3D. La start-up è stata fondata da due ingegneri, Charles Nouboué (28 anni) e Gaétan Rougevin-Baville (28 anni), ed è composta da un team R&D di oltre 20 persone e si affida alla banca dati di sizing più vasta al mondo, Fitle ha come obiettivo migliorare l’esperienza degli utenti durante gli acquisti sul web. Questo, dunque, è l’asso nella manica della start-up che propone la soluzione più accurata disponibile sul mercato in materia di taglie, che migliora di giorno in giorno, grazie all’apprendimento automatico dei dati raccolti.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Digitale
Web Marketing e il Processo di Acquisto, come migliorare il tuo eCommerce

Il Web Marketing ha il compito di studiare e analizzare il processo di acquisto, sia per quanto riguarda la parte online che per quanto riguarda la parte offline, e di trasformarlo in un processo di vendita. Ogni azienda dovrebbe capire quale è il processo decisionale che porta i clienti ad …

Digitale
Cosa è Google Tag Manager e a che cosa serve

Google Tag Manager è lo strumento più utilizzato per la gestione dei Tag, quelle porzioni di codice HTML che fanno funzionare Google Analytics, AdWords, Facebook Ads ecc… Il ruolo e il funzionamento di Google Tag Manager è ben sintetizzato dall’immagine seguente, dove è possibile vedere lo stretto legame con Facebook …

Digitale
Come affrontare a lungo termine le modifiche dell’algoritmo di Google

Come avrai sicuramente notato, Google apporta costantemente modifiche all’algoritmo di ricerca. Quando Google implementa nuove modifiche, raramente descrivono la novità. L’algoritmo di Google difficilmente viene esplicitato, ad esempio il twitter che annuncia l’aggiornamento dell’algoritmo è vago… Come prima cosa vediamo come funziona Google: Ci sono circa 200 elementi che intervengono …