Innovazione: Che cos’è, e come possiamo distinguerla da Invenzione e Creatività.

Innovazione: Che cos’è, e come possiamo distinguerla da Invenzione e Creatività.
Metodi
1

Innovazione di processo o di prodotto, innovazione aziendale sono frutto di Invenzione o Creatività ?

Si parla molto di innovazione e spesso si fa confusione, diventa quindi difficile distinguere la reale innovazione dalla creatività o dall’invenzione. L’uso inappropriato della parola innovazione fa pensare, e spesso ci chiediamo: Che cosa è veramente innovativo?

Innovazione
Innovazione: crea qualcosa di prezioso e ampiamente adottato, sostituendo la soluzione esistente

Beh, spesso, quando le persone parlano di qualcosa di innovativo, ciò che descrivono non è innovativo, ma è inventivo o creativo. Peccato che questi tre sono concetti molto diversi.

A me piace fare una netta distinzione tra creatività, invenzione e innovazione:
1) Creatività – crea qualcosa di interessante

Creatività
2) Invenzione – crea qualcosa di utile

Invenzione
Invenzione

Potrebbe interessarti anche: Come portare innovazione nella vostra organizzazione

Potrebbe interessarti anche: Come creare una cultura di innovazione e innovare imparando

3) Innovazione – crea qualcosa di prezioso e ampiamente adottato, che sostituisce una soluzione esistente
Poche scintille creative provocano un’invenzione e pochissime invenzioni diventano innovazioni. Molte grandi invenzioni richiedono 20-30 anni per essere realizzate. Il timing del tuo investimento è la chiave del successo.
Le innovazioni basate sulla tecnologia, esempio l’mp3 o il videoregistratore, richiedono anche 20-30 anni prima che raggiungano una vasta adozione sul mercato e in alcuni casi, vedi Gorilla Glass, stiamo parlando di più di 50 anni.
Se stai lavorando in un processo di innovazione, devi sempre sapere in quale fase sei. E, cosa più importante, a volte si deve guardare indietro, prima di guardare in avanti, in modo da sapere dove si trova la timeline di commercializzazione.
Infine, cosa più importante, sei sicuro che ciò su cui stai lavorando è una potenziale innovazione?
Sei sicuro che adesso sia il momento di andare sul mercato ?

Potrebbe interessarti anche:  Quali sono le caratteristiche dell’ Innovatore e come si coltivano

 

Ercole Palmeri
Temporary Innovation Manager

CV Ercole Palmeri
Leggi CV

 

Associato Leading Network
Associato Leading Network
Cos’è TRIZ

TRIZ è l’acronimo del russo Teorija Rešenija Izobretatel’skich Zadač, traducibile in italiano come Teoria per la Soluzione Inventiva dei Problemi.

Dirigente di azienda, depositai molti brevetti internazionali che trovarono applicazione industriale in azienda. la lettera di assunzione non riportava nulla rispetto a tale evenienza motivo per il quale chiesi il riconoscimento dell’equo compenso. Ricevevo una retribuzione annua abbastanza elevata e quando mi dimisi ancora giovane per ragioni di salute e per invalidità riconosciuta dalla INPS, trattai una buona uscita di circa 400 milioni di lire, composta da TFR (40),premio assicurazione previsto dal contratto nazionale dirigenti ridotto come da me accettato alla firma del contratto di assunzione(180), una annualità come sempre data dalla azienda in tali casi(180). Rifiutai anche una proposta di consulenza che mi veniva offerta di 4 anni per 150 milioni/anno, non potendo continuare il lavoro per evitare stress non più compatibili coi problemi cardiologici(aneurisma dissecante aorta+ by pass) ed epilessia secondaria come conseguenza indiretta dell’intervento d’urgenza per l’aneurisma al quale ero stato sottoposto alle “Molinette” di Torino nel corso di una missione di lavoro. La Corte di Cassazione dette ragione alla Azienda secondo me non distinguendo la differenza tra i significati di innovazione e nuovi cicli di lavoro (citati in due ordini di servizio successivi di circa sei mesi dalla mia assunzione),ed il significato di invenzione. La Suprema Corte accettò gli argomenti della Azienda (TK-AST) che il mio elevato stipendio era assai elevato e che i 2 OdS, pur non esplicitando il termine invenzione ma solo innovazione andavano interpretati nel senso favorevole alla Azienda. Cosa ne pensate?
Dovreste insegnare ai Giudici di tutti i livelli di studiare le lingua italiana ed il significato dei termini. E ciò fatto salvo che quella Azienda non abbia “fatto regali” al mio avvocato per non avere impugnato ed argomentato la differenza di significato tra i due termini, ovvero innovare ed inventare. Grazie

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Evento HRC 19 Novembre
Digitale
Sei proprio sicuro di essere al sicuro?

Sei proprio sicuro di essere al sicuro? Tutti i giorni abbiamo notizie di attacchi alla sicurezza informatica delle aziende. Ecco perché il tema della Cyber Security sta diventando sempre più urgente e attuale. Immagina per un attimo che cosa succederebbe se fossi tu, la tua azienda, la vittima del prossimo …

cosa-vuol-dire-sarti-seguire
Formazione
Cosa vuol dire farti seguire, in azienda…

Io ho imparato a guidare ai tempi in cui non esisteva il navigatore. E, per la verità, non esisteva nemmeno Google Maps! Andare a trovare i clienti era impresa ardua e bisognava affidarsi alle informazioni cartacee: piantine, cartine stradali e Tuttocittà. E quando un collega o un conoscente diceva: seguimi…ti …

gantt-smartsheet
Metodi
Cos’è il metodo del percorso critico

Il Metodo del percorso critico (Critical Path Method) è una tecnica utilizzata per stimare la durata di un progetto analizzando quale sequenza di attività ha la minima quantità di flessibilità di pianificazione.   Il percorso critico è rappresentato dalla sequenza di attività per le quali non è ammesso nessun ritardo, …